sito ufficiale della 88a Adunata Nazionale Alpini

L'Aquila 15-16-17 maggio

Home / Rassegna stampa / Arriva all’Aquila Mario che volle le donne all’Adunata

 

fonte: ilCentro.it

Non vedente, portò avanti una battaglia per far sfilare anche le donne. E’ arrivato con la moglie che domani sfilerà al suo fianco

L’AQUILA. Mario Crast, classe 1942, originario di Pulfero (Friuli) e capogruppo degli alpini di Primulacco è alla sua 21ª Adunata. La prima è stata a Treviso. Allora voleva sfilare con sua moglie ma le donne a quell’epoca erano escluse. Lui da buon alpino obbedì, ma quando divenne capogruppo cominciò a lavorare perché ciò non accadesse più.

«Infatti, ora le donne sfilano con noi», dice Mario, che nasconde bene il fatto di essere non vedente. All’Aquila è arrivato con la moglie che domani sfilerà al suo fianco.

 
Share this page
 

Seguici sui Social Network